Dott. Antonio di Palma

Home » Mobbing » Mobbing orizzontale
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Mobbing orizzontale

Il mobbing orizzontale si verifica quando i comportamenti mobbizzanti sono attuati da lavoratori di pari grado, generalmente molti contro uno. II lavoratore diventa vittima degli stessi colleghi.

Questo può riguardare direttamente l'organizzazione del lavoro, nel senso che un dipendente, un neoassunto o trasferito o promosso, col suo arrivo rompe gli equilibri interni a un gruppo. Sono di solito persone intraprendenti, creative in grado di turbare meccanismi conosciuti ed accettati dagli altri lavoratori.

Il mobbing si attua anche quando la vittima è percepita come diversa rispetto al gruppo: portatori di handicap, credo religioso, sessualità, razza, o per interessi extralavorativi.

In rari casi si può anche verificarsi il caso di Mobbing ascendente, cioè attuato da un gruppo compatto di sottoposti contro il superiore gerarchico.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni sul mobbing o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo