Dott. Antonio di Palma

Home » Ipnosi » Ipnosi e Disturbo Post Traumatico da Stress
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ipnosi e Disturbo Post Traumatico da Stress

L'ipnosi regressiva può essere utilizzata nel trattamento del disturbo post-traumatico da stress, operando alterazioni terapeutiche nelle mappe della memoria.

Durante lo stato ipnotico ogni volta che un ricordo traumatico viene fatto rivivere, c'è la possibilità di attenuarlo, aggiungendo contenuti non traumatici nuovi e gradevoli, fino a quando il trauma diviene solo una parte marginale del tutto. In questo modo il soggetto ha la possibilità di modificare il suo ricordo, rendendolo più debole e meno doloroso.

In ipnosi la rievocazione dell'evento traumatico è molto più vivido rispetto al ricordo originale, e quindi, i contenuti nuovi e più piacevoli che vengono aggiunti hanno maggiori possibilità di essere collegati o associati al trauma in modo più adeguato. Avviene quindi una diluizione efficace.

Invece, quando il trauma viene rievocato in modo meno vivido, caratteristico dello stato di veglia, i nuovi contenuti che vengono aggiunti non si collegano al trauma, e avviene una diluizione meno significativa.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino, via Fratelli Wright, e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo