Dott. Antonio di Palma

Home » Disforia di genere » Il ruolo di genere
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Il ruolo di genere

Che cos'è il ruolo di genere?

Il ruolo di genere racchiude tutto quello che una individuo fa o dice per esprimere agli altri ed a se stesso il grado della propria mascolinità, femminilità o ambivalenza; quindi, include anche l'eccitazione e la risposta sessuale.

Il ruolo di genere è quindi l'espressione esteriore dell'identità di genere e riflette quei comportamenti imposti direttamente o indirettamente dalla società.

Il ruolo di genere maschile, nella nostra società, viene associato più alla forza e ad attività associate al rischio, mentre il ruolo di genere femminile invece più alla sensibilità ed a prendersi cura dei figli.

Il ruolo di genere può variare da una società all'altra, nelle varie classi sociali o da famiglia a famiglia.

Il bambino o la bambina crescendo imparano, rispettivamente, a riconoscere quelli che sono i comportamenti e gli atteggiamenti più appropriati al loro sesso, e quindi cercano di conformarsi al modello maschile o femminile ritenuto più consono nel loro contesto storico e socioculturale.

Gentile visitatore se vuole maggiori informazioni o fissare un appuntamento può contattarmi, ricevo sia a Roma che a Ciampino

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo