Dott. Antonio di Palma

Home » Perversioni sessuali » Esibizionionismo
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Esibizionionismo

L'esibizionismo è una parafilia che consiste nell'essere sopraffatti dall'impulso irresistibile a mostrare i propri genitali a donne o ragazze sconosciute in maniera inaspettata. L'esposizione dei genitali avviene abitualmente in luoghi pubblici, dove si corre il rischio di essere sorpresi.

L'esibizionista può masturbarsi mentre si mostra o mentre fantastica di farlo, il che mantiene il pene in stato di erezione, spesso può provare eccitazione nel fantasticare sul fatto che chi sta guardando possa eccitarsi a sua volta.

Gli esibizionisti, generalmente sono maschi eterosessuali, alcuni dei quali sposati e di norma coinvolti in rapporti sessuali con donne.

L'esibizionista non tenta di avere un rapporto sessuale con l'estraneo, ma desidera semplicemente sorprendere o provocare uno shock in chi li guarda. L'individuo che ha seguito i suoi impulsi sessuali o le sue fantasie sessuali prova un notevole disagio o difficoltà interpersonali.

Solitamente l'insorgenza è prima dei 18 anni, anche se il disturbo può cominciare in età più avanzata. Tra i soggetti di età più avanzata vi sono pochi arresti, questo potrebbe indicare che la condizione diventa meno grave dopo i 40 anni.

Gentile visitatore se desidera avere maggiori informazioni su questa parafilia può contattarmi. Ricevo su appuntamento sia a Roma che Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo