Dott. Antonio di Palma

Danno morale

Il danno morale è caratterizzato da uno stato di tristezza e prostrazione causato dalle lesioni subite, o fatti illeciti commessi da altri, che non sempre arriva ad alterare l'equilibrio interno dell'Io e le modalità di relazionarsi con l'esterno.

Il danno morale è conseguente alla perdita di dignità della persona.

Il danno morale va distinto dal danno esistenziale: il primo riguarda la sfera interna personale del danneggiato e la sua sensibilità emotiva, mentre il danno esistenziale fa anche riferimento all'ambiente esterno ed al modo in cui il soggetto danneggiato si rapporta con esso nell'espressione della propria personalità che viene impoverita o lesa.

Il danno morale a differenza del danno esistenziale, riguarda maggiormente la sfera interna personale e la sensibilità emotiva del danneggiato, e non l'ambiente esterno e il modo di relazionarsi con esso.

Il danno morale è il più difficile da valutare e quantificare in sede di risarcimento.

Gentile visitatore se hai subito un illecito non esitare a chiedere un incontro, insieme potremmo quantificare il danno non patrimoniale per ottenere un risarcimento. Per ulteriori informazioni puoi chiamare al 3470716419 o, cliccare su Contatti ricevo a Roma, zona Castro Pretorio, e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo