Dott. Antonio di Palma

Home » Disturbi alimentari » Drunkoressia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Drunkoressia

Che cos'è la drunkoressia?

La drunkoressia è un comportamento alimentare molto rischioso diffuso maggiormente fra le adolescenti, ed è caratterizzato dal mangiare poco o, cosa più grave, dal digiunare per poter ingerire maggiori quantità di bevande alcoliche.

La drunkoressia è un disturbo dell'alimentazione vero e proprio, simile ma non uguale all'anoressia. Lo scopo non è dimagrire, almeno nella fase iniziale, infatti, il digiuno è essenziale per aumentare l'assunzione di alcool, meno si mangia più bevande alcoliche si riescono a ingerire.

La drunkoressia esprime quasi sempre un disagio, come l'insicurezza, la difficoltà ad interagire con i pari o una forma di autolesionismo.

La drunkoressia, col tempo, oltre a dare dipendenza dall'alcool, può avere conseguenze anche molto gravi sul fisico, come problemi alle ossa, alterazioni cardiache, amenorrea, effetti sul sistema nervoso, tremori, danni al fegato.

La psicoterapia individuale o famigliare è fondamentale nel caso della drunkoressia, è importante capire come l'adolescente cerca di risolvere i suoi disagi, come si percepisce rispetto a se stesso, agli altri e al mondo, come pensa che gli altri lo giudichino.

Gentile visitatore se vuole approfondire o chiedere un sostegno può scrivermi o contattarmi, ricevo sia a Roma che Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo