Dott. Antonio di Palma

Home » Ipnosi » Ipnosi e dolore
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ipnosi e dolore

Dimenticarsi del dolore

Perché l'ipnosi può essere molto utile nel trattamento del dolore? Si può affermare che il dolore è molto utile fino a un certo punto, ma raggiunto un determinato livello non lo è più.

Ma in che modo l'ipnosi funziona nel trattamento del dolore? l'ipnoterapeuta aiuata la persona a ristrutturare l'esperienza dolorosa in modo che essa venga annullata, ristrutturata o meglio portata al di fuori dell'attenzione.

In ipnosi si cerca semplicemente di fornire al paziente un contesto dove generalmente la reazione naturale è quella di non sentire il dolore, una circostanza dove nessuno avrebbe coscienza del dolore.

Quando ci si trova di fronte ad un pericolo imminente, come trovarsi improvvisamente davanti a noi una bella tigre, non penso che una persona continui a sentire il mal di denti o qualsiasi altro dolore.

Il fenomeno dell'analgesia ipnotica è stato descritto molto spesso da militari che, feriti durante azioni di guerra, non percepivano il dolore causato da ferite, anche di una certa, gravità fino a che superato l'evento di combattimento, tornavano nuovamente a sentirlo.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntmento a Ciampino, via Fratelli Wright e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo