Dott. Antonio di Palma

Home » Sessualità » La sessualità femminile » Anorgasmia coitale
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Anorgasmia coitale

L'anorgasmia coitale è molto frequente tra le donne che hanno le prime esperienze sessuali, per via delle difficoltà che possono incontrare nel raggiungere l'orgasmo mediante la penetrazione.

L'anorgasmia coitale va distinta dall' "anorgasmia totale" dove sussiste una impossibilità generalizzata al raggiungimento dell'orgasmo, anche con la stimolazione diretta del clitoride.

L'anorgasmia coitale ha come causa una condizione anatomica non proprio vantaggiosa per la donna: per la sua posizione il clitoride, la struttura più importante per il riflesso orgasmico, riceve una stimolazione indiretta durante la penetrazione, che può risultare non sufficiente.

L'anorgasmia coitale può anche dipendere dalla scarsa conoscenza dei rispettivi tempi, infatti può succedere che la donna ha bisogno di più tempo rispetto all'uomo nel raggiungere un buon livello di eccitazione.

Gentile visitatrice se desidera avere maggiori informazioni su questo argomento o chiedere un incontro, può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Roma, zona Castro Pretorio e Ciampino, via Fratelli Wright.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo