Dott. Antonio di Palma

Home » Sessualità » La sessualità maschile » I disturbi dell'orgasmo maschile » Orgasmo senza eiaculazione
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Orgasmo senza eiaculazione

Orgasmo asciutto

L'orgasmo senza eiaculazione o orgasmo asciutto si verifica quando lo sperma, invece che uscire attraverso l'uretra, viene ricacciato in vescica.

L'orgasmo senza eiaculazione si distingue dall'eiaculazione ritardata, perché l'orgasmo c'è ma senza l'emissione del liquido seminale.

L'orgasmo asciutto ha quasi sempre una causa organica o medica, infatti può essere la conseguenza di interventi chirurgici sulla prostata, sul collo vescicale, al sistema nervoso o l'effetto di lesioni al midollo spinale, o ancora, dall'avere il diabete mellito.

L'orgasmo senza eiaculazione può essere anche la conseguenza dell'assunzione di farmaci antidepressivi o ansiolitici.

Un supporto psicologico può rivelarsi molto utile nel caso dell'eiaculazione retrograda, perché crea notevole disagio e sofferenza non solo al paziente ma anche alla coppia.

È importante, per scongiurare problematiche psicologiche più gravi, informare i pazienti sui possibili cambiamenti della risposta sessuale dopo un intervento chirurgico o dell'effetto di alcuni farmaci.

Gentile visitatore se desidera avere maggiori informazioni su questo tema o chiedere un supporto psicologico può contattarmi, ricevo a Roma e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo