Dott. Antonio di Palma

Home » Infanzia e adolescenza » L'encopresi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L'encopresi

Che cos'è l'encopresi?

L'encopresi è caratterizzata dal farsi la cacca a dosso o farla in luoghi non appropriati, come il pavimento, spesso in maniera volontaria, altre volte in maniera involontaria, dopo un'età cronologica di 4 anni.

L'encopresi può essere primaria, se il controllo degli sfinteri non è mai stato acquisito, secondaria se il controllo degli sfinteri è stato precedentemente acquisito in maniera adeguato e poi è stato perduto.

L'encopresi è solitamente il sintomo di un disagio psicologico o è conseguente a specifici eventi quali la nascita di un fratellino, l'inserimento a scuola, traslochi, ospedalizzazioni, separazione dei genitori, lutti.

L'encopresi è un disturbo che interferisce profondamente sullo sviluppo del bambino, è importante quindi intervenire precocemente per evitare l'insorgere ed il mantenimento di disagio e ansia.

L'encopresi a volte si protrae fino all'adolescenza, interferendo in modo pesante sull'adeguata costruzione di relazioni amicali ma anche sui primi contatti con l'altro sesso. I bambini reagiscono al fenomeno con imbarazzo, ritiro sociale, tristezza.

Gentile visitatore, se desidera avere maggiori informzazioni sull'encopresi e sul suo trattamento psicologico, può contattarmi ricevo sia a Roma che Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo