Dott. Antonio di Palma

Home » Ansia » Attacchi di panico e psicoterapia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Attacchi di panico e psicoterapia

Paura della paura

L'attacco di panico si può curare con la psicoterapia e per fortuna anche in tempi relativamente brevi, poi con l'utilizzo dell'ipnosi e la PNL i tempi possono accocciarsi ulteriormente. La psicoterapia è sicuramente la strada maestra per poterli curarli definitivamente.

Ma che cos'è l'attacco di panico? L'attacco di panico è sicuramente un' esperienza drammatica, caratterizza dal sentire il cuore battere all'impazzata, intensa sudorazione, ritmo respiratorio intensificato, poca lucidità mentale, avere la sensazione di morire o di impazzire, si vorrebbe scappare ma non si sa da cosa.

Il "disturbo da attacchi di panico" si ha dal momento in cui la persona avendo vissuto questa drammatica esperienza, cercherà continuamente di controllare o evitare quelle situazioni nelle quali il panico può aver luogo, ed è proprio questo tentativo di controllo che paradossalmente porta ad innescarne degli altri.

L'attacco di panico non è una condanna dalla quale è impossibile liberarsi. Lo scopo di questo breve scritto è quello di spiegare ai visitatori che per risolvere questa patologia, anche se persiste da molto tempo, non sono necessarie costose e prolungate forme di terapie, ma può essere sufficiente un breve intervento psicoterapeutico.

Per sconfiggere gli attacchi di panico non è sufficiente sedarli momentaneamente con i farmaci, ma è importante cambiare il modo di percepire e gestire la realtà. Il trattamento farmacologico, il più delle volte, è efficace solo inizialmente, per poi perdere quasi totalmente i suoi effetti terapeutici.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera chiedere un supporto o solo avere maggiori informazioni, può chiamare al 3470716419 o, andare su contatti, ricevo a Roma e Ciampino.

Dove Siamo