Dott. Antonio di Palma

Home » Psicologia Giuridica » Sindrome Alienazione Genitoriale
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sindrome Alienazione Genitoriale

La sindrome da alienazione genitoriale è un disturbo che insorge in caso di separazione conflittuale, nel contesto delle controversie per la custodia dei figli. La sua manifestazione principale è la campagna di denigrazione rivolta contro un genitore, ossia il tentativo di sradicare totalmente l'ex compagno dall'esistenza propria e dei propri figli.

La sindrome da alienazione genitoriale è una sorta di lavaggio del cervello effettuata da un genitore verso il figlio o i figli, che a seguito del suo influenzamento, diventano ipercritici nei confronti dell'altro genitore.

La sindrome da alienazione genitoriale può avvenire anche in assenza di un programma consapevole da parte del genitore che se ne avvantaggia. Inoltre le strategie che possono essere messe in opera per indottrinare e istigare il figlio contro l'altro genitore possono essere dirette e indirette.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni su questo argomento o chiedere un consulto, può contattarmi ricevo a Roma e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo