Dott. Antonio di Palma

Dislessia

La dislessia che cos'è? E' un disturbo specifico della lettura ed è caratterizzata dal fatto che un bambino in assenza di deficit sensoriali e neurologici ha difficoltà a leggere uno scritto.

Nella dislessia sono coinvolte quelle abilità di base che riguardano l'identificazione delle parole, ciò comporta che la lettura del dislessico sia lenta e faticosa, a volte quasi sillabata, fatta di tante pause, e di errori come inversioni o sostituzioni di lettere.

La dislessia quasi sempre si presenta senza che vi siano coinvolte altre difficoltà o che ci siano elementi in grado di spiegare tale disturbo.

Il dislessico, infatti, è quasi sempre un bambino intelligente, di buone condizioni socioculturali, senza problemi emotivi rilevanti, che ha fruito di un normale insegnamento e che presenta, sin dall'inizio, una sorprendente difficoltà nell'apprendimento della lettura.

La dislessia oltre alle difficoltà di apprendimento crea nel baambino una serie di disagi emotivi che possono poi condizionare la sua vita, per questo è importante intervenire tempestivamente.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni sulla dislessia non esitare a contattarmi, ricevo a Roma e Ciampino.

Dove Siamo