Dott. Antonio di Palma

Home » Disturbi di personalità » Disturbo Evitante di Personalità
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Disturbo Evitante di Personalità

La paura degli altri.

Che cos'è il Disturbo Evitante di Personalità?

Il disturbo evitante di personalità è caratterizzato da grave inibizione sociale, da sentimenti di inadeguatezza e ipersensibilità ai giudizi.

La personalità evitante è eccessivamente sensibile al rifiuto, alle critiche, ha paura della disapprovazione e dell'esclusione ed è estremamente convinto di essere inadeguato e incapace, ponendosi nelle relazioni sociali sempre con un atteggiamento di inferiorità.

Negli evitanti la paura di non risultare adeguati è così forte e la prospettiva di un rifiuto talmente dolorosa che preferiscono isolarsi ed evitare il confronto con gli altri. Così facendo se da una parte si sentono al sicuro, dall'altra questa solitudine viene vissuta con tristezza, alleviata quasi sempre con attività e hobby solitari.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni sulla personalità evitante può scrivermi o contattarmi, ricevo a Roma e Ciampino.

Dove Siamo