Dott. Antonio di Palma

Disortografia

Problema nella scrittura

Che cos'è la disortografia? La disortografia è un disturbo specifico della scrittura, caratterizzato dalla difficoltà a trasformare un messaggio ascoltato o pensato in linguaggio scritto, non attribuibile alla mancanza di esperienza o a deficit motori o sensoriali.

La disortografia può riguardare: scambi tra grafemi: il soggetto confonde i suoni e i segni alfabetici simili: M e N; F e V; T e D; B e P; L e R; omissioni di lettere: si ometteno alcune parti della parola:sana per savana; grafemi inesatti: pese per pesce; inversioni:sefamoro per semaforo; aggiunta di lettere: saradina per sardina.

Nella disortografia, come negli altri disturbi specifici dell'apprendimento, prima di una sua diagnosi gli scarsi risultati scolastici vengono attribuiti alla distraibilità, al disinteresse o allo scarso impegno, con la conseguenza che il bambino si sente anche responsabile e colpevole di questa situazione.

Diagnosticare precocemente la disortografia è fondamentale perché l'insuccesso prolungato, genera scarsa autostima e mancanza di fiducia nelle proprie capacità, ciò induce nel bambino frustrato dai suoi inspiegati insuccessi la manifestazione di una serie di disagi che vanno dalla demotivazione all'apprendimento, inibizione, aggressività.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto può contattarmi ricevo a Roma e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo