Psicologo-psicoterapeuta

  • facebook
Home » PNL » Comunicare efficacemente
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Comunicare efficacemente

Cosa significa comunicare efficacemente? Comunicare efficacemente vuol dire saper esprimere quello che vogliamo, sintonizzarci con gli altri, saper esprimere le nostre emozioni, non farci sopraffare da un interlocutore aggressivo.

Detto così potrebbe sembrare tutto molto semplice. Devo ammettere che non è facile, ma neanche impossibile.

L'obiettivo di questo articolo, quindi, è far comprendere al lettore che è possibile dialogare più efficacemente, per orientare le persone a cambiare la loro realtà, ma anche la nostra. Imparare a dialogare efficacemente non è semplicemente una competenza utile per relazionarci agli altri, ma anche un modo per migliorare noi stessi.

A tale proposito è bene ricordare quanto affermava il padre della psicoanalisi, Sigmund Freud: "È impossibile conoscere gli uomini senza conoscere la forza delle parole". O per dirlo con le parole di Ludwing Wittgenstein: "Le parole sono come pallottole".

Almeno una volta ti sarà capitato che, nel cercare di voler migliorare le cose con la tua compagna/o, le hai peggiorate? Come mai? Perché non abbiamo utilizzato le strategie idonee alla situazione.

Questo significa che le forme di comunicazione che mettiamo in atto sono molto più importanti delle nostre buone intenzioni.

Fate semplicemente attenzione a quanto segue. Un novizio chiese al priore:

"Padre, posso fumare mentre prego"? E fu severamente ammonito.

Un secondo novizio chiese allo stesso priore:

"Padre, posso pregare mentre fumo"? E fu lodato per la sua devozione.

In altri termini, non è sufficiente avere buone intenzioni per realizzare buone relazioni, ma è invece fondamentale possedere la capacità di utilizzare in modo efficace le forme del comunicare.

Per evitare di intrappolarci nella relazione con gli altri e realizzare l'opposto di quello che vorremmo, si deve prima di tutto prestare attenzione alle forme del comunicare, selezionando e utilizzando quelle modalità che conducono a un dialogo funzionale.

Pensate a quanto possa giovare una comunicazione efficiente a un datore di lavoro nel rapporto con i propri dipendenti, o a ciascuno di noi in ambito lavorativo nelle relazioni interpersonali con colleghi e capi, o semplicemente nella nostra quotidiana relazione con il coniuge e i figli in ambito familiare.

Spesso questi "ambienti" si presentano come terreno fertile per scontri più o meno accesi che nascono da una comunicazione fallace, nonostante le migliori intenzioni dei soggetti coinvolti.

Dovrebbe essere nostra responsabilità vigilare sulle modalità relazionali per essere costruttori consapevoli del nostro universo piuttosto che vittime, inconsapevoli ma comunque responsabili, del nostro destino.

"Non facciamo quello che vogliamo e tuttavia siamo responsabili di quello che facciamo" (Jean-Paul Sartre).

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un aiuto può chiamare al 3470716419 o. andare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo

Roma
Ciampino