Dott. Antonio di Palma

Home » Articoli di psicologia » Infertilità
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Infertilità

L'infertilità di coppia interessa il 15-20% delle coppie, questo è quanto afferma l'Organizzazione Mondiale della Sanità e in Italia si stima che 2 coppie su 10 siano sterili.

La nascita di un figlio sembra rappresentare un perfezionamento e un prolungamento del sé individuale dei genitori e della relazione affettiva della coppia. Sono molteplici le motivazioni, spesso non sempre coscienti, per cui si desidera un figlio.

L'impossibilità di procreare crea un vuoto, una ferita che ferisce prima l'individuo e poi la coppia. È un lutto difficile da elaborare come la mancata proiezione di sé nel futuro.

L'esperienza infertilità può essere definita come una crisi che comporta delle conseguenze negative sia sul piano individuale, con sensi di colpa, perdita di autostima e fiducia in se stessi e, a livello sociale e di coppia.

Riuscire a comprendere quali ambiti e quanto essi sono stati inficiati da tale esperienza è importante al fine di offrire un supporto psicologico per sostenere/affrontare ed elaborare le implicazioni psicologiche legate all'infertilità e per favorire un processo di riprogettazione della coppia.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni o, chiedere un supporto, può chiamarmi ricevo a Roma e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo