Dott. Antonio di Palma

Home » Ipnosi » Due cervelli in uno
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Due cervelli in uno

L'emisfero destro e l'emisfero sinistro

Quanti cervelli abbiamo? Una persona subito potrebbe dire uno, e questo è vero, ma è importante sapere che il nostro cervello è uno, ma è composto da due metà (emisferi) che non costituiscono affatto un apparente inutile doppione, ma sono due veri cervelli con funzioni differenti.

Ma cosa centra questo con la psicoterapia e con il cambiamento di una persona? Questo argomento è fondamentale perché è importante sapere che ogni emisfero usa una propria lingua, e che l'emisfero proposto al cambiamento è quello destro. Quindi per indurre il cambiamento di una persona è di fondamentale importanza parlare il linguaggio del cambiamento che è quello tipico dell'emisfero destro.

Questo rappresenta un importante arricchimento di ciò che sappiamo sugli effetti della comunicazione sul comportamento.

Il linguaggio dei sogni e dei lapsus, delle favole e dei miti, dell'ipnosi, delle follie sono espressioni dell'emisfero destro. L'ipnoterapia si serve di un linguaggio ricco di immagini che è determinante ai fini degli interventi terapeutici.

Da millenni l'utilizzazione di immagini è famigliare a uomini di medicina e guaritori. Vi sono determinati forme linguistiche che possono essere definite tipiche dell'emisfero destro e per questo si adattano particolarmente bene alla comunicazione terapeutica ma anche dalla pubblicità.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o, chiedere un appuntamento può chiamare al 3470716419, o cliccare su contatti ricevo a Ciampino e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo