Dott. Antonio di Palma

Home » Stress » Malattie psicosomatiche
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Malattie psicosomatiche

Le malattie sono tutte psicosomatiche

Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Parlare di psicosomatica significa essere consapevoli che si sta parlando di un argomento complesso. numerose ricerche mediche, psicologiche e sociali documentano in modo sempre più evidente la notevole influenza reciproca tra la psiche, gli eventi stressanti, il corpo e la salute.

Malattie somatiche e malattie psicosomatiche. Ancora oggi in molti sono soliti fare questa distinzione. Alla base di questo modo di pensare vi è l'idea che le malattie somatiche sono causate da agenti fisici o biologici, mentre le malattie psicosomatiche determinate da eventi di tipo emozionale.

Lentamente tale divisione sta perdendo significato, soprattutto alla luce dei progressi che si sono fatti sul modo in cui stress di varia natura (fisica, biologica o psicosociale) possono, direttamente o attraverso una mediazione emozionale, influenzare il terreno biologico sul quale si inserisce la malattia.

Il concetto di stress ha un ruolo fondamentale nella comprensione delle manifestazioni psicosomatiche.

E' necessario sviluppare una visione multifattoriale della malattia, secondo la quale è conseguente all'intrecciarsi di molti fattori, tra i quali stanno assumendo sempre maggiore importanza, oltre a quelli genetici, biologici e metabolici, quelli psicologici e relazionali. In sintesi, è fondamentale rincomporre l'essere umano, inserendo il corpo in interazione tra la mente, la biologia, l'ambiente sociale e culturale.

L'idea che ad ogni malattia corrisponde una precisa causa sta facendo spazio ad una concezione multicausale della malattia. Anche là dove un agente patogeno appare responsabile direttamente di una determinata malattia, è bene considerare sempre sia l'aggressività dell'agente patogeno che le condizioni dei sistemi biologici di difesa.

Lo sviluppo e il decorso delle malattie dipendono dal reciproco equilibrio di questi due fattori: un sistema di difese particolarmente efficiente può compensare una esposizione a un agente patogeno particolarmente aggressivo, mentre un agente innocuo può farci ammalare quando le nostre difese sono deboli. A questo riguardo, si è osservato che in ogni persona avvengono delle mutazioni cellulari di tipo tumorale che, in condizioni normali, il nostro sistema immunitario è in grado di fagocitare, mentre in situazioni di forte stress ciò non avviene.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni o, chiedere un supporto può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, e a Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo