Dott. Antonio di Palma

  • facebook
Home » Stress » Lo stress può farci ammalare
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Lo stress può farci ammalare

Quando lo stress provoca la malattia

Perché lo stress può farci ammalare? Oggi è ormai accertato che vi è una relazione tra incidenza della malattia fisica e mentale e aspetti della vita stressante (ipertensione, disturbi cardiovascolari, disturbi gastrointestinali, alcoolismo, disturbi mentali, ansia, depressione, disturbi del sonno come l'insonnia, difficoltà di concentrazione e cali di memoria).

È importante premettere che lo stress non è una malattia e neanche sempre negativo, ma può essere la possibile causa di patologie psichiche e fisiche.

Ma andiamo avanti col nostro discorso, ognuno di noi quotidianamente deve affrontare molteplici stress acuti: nella maggior parte dei casi, finito l'effetto dello stressor, l'omeostasi dell'organismo viene ripristinata completamente ed il corpo non subisce alcun danno.

Questo significa, che lo stress ed i meccanismi fisiologici ad esso correlati, non sono altro che l'espressione di uno sforzo compiuto dall'organismo al fine di prepararci ad affrontare o a evitare una minaccia, reale o immaginaria che sia.

Ma quand'è che lo stress diventa la causa di possibili patologie? La risposta allo stress coinvolge vari sistemi fisiologici dell'organismo (muscoloscheletrico, cardiovascolare, nervoso, immunitario, gastrointestinale e neuroendocrino), tendenti al migliore adattamento possibile dell'organismo all'ambiente.

Nei casi in cui questi sistemi, sopra citati, rimanessero attivi per un periodo relativamente lungo, potrebbero subire dei danni. Pertanto, un'esperienza di stress può diventare pericolosa e diventare la possibile causa di determinate malattie solo quando è intenso, ripetuto e esteso nel tempo. Riassumendo, non lo stress in sé ci fa ammalare, ma il suo perdurare nel tempo.

In breve, lo sforzo nel far fronte all'evento stressante porta l'individuo a utilizzare delle strategie (coping). in alcuni casi, però, può accadere che siano proprio queste strategie a incrementare lo stress più che risolverlo.

Quando la situazione stressante non può, per qualche ragione, essere annullata o allontanata, in un ragionevole lasso di tempo, ciò porterà a una serie di reazioni patologiche anche stabili.

Che fare allora? In questi casi per non permettere allo stress di provocare dei danni alla nostra salute è importante mettersi alla ricerca di un bravo psicoterapeuta che ci aiuti a utilizzare strategie idonee per limitare o annullare gli effetti negativi dello stress.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni sullo stress o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino, via Fratelli Wright, Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo