Dott. Antonio di Palma

Home » Infanzia e adolescenza » Separazione e figli
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Separazione e figli

La separazione o il divorzio dei genitori quali effetti creano sui figli? In questo breve scritto cercherò di chiarire questo aspetto che oggi interessa tantissimi minori.

Il problema degli effetti della separazione sui figli ha sempre attirato l'attenzione di molti studiosi. Le prime ricerche, effettuate negli anni settanta, indicavano una forte correlazione tra l'insorgenza di un disagio psicologico nei figli e l'evento separazione tra i genitori; anche il comportamento antisociale era considerato uno degli effetti della separazione, legato soprattutto all'assenza della figura paterna.

La separazione dei genitori oggi è considerata come un processo prevedibile e normalizzato, anche solo per il fatto che vi è stato un aumento considerevole di questo fenomeno, ma l'evento separativo non può essere considerato esso stesso la causa diretta del disagio nei figli: ciò che sembra maggiormente influire sulla loro salute è la conflittualità, soprattutto se molto elevata e protratta nel tempo. Si è cominciato, così, a porre maggiore attenzione al conflitto tra i genitori come fattore destabilizzante per l'equilibrio psicologico dei figli.

La separazione, il divorzio, per gli adulti, è sicuramente un momento difficile, però può essere più semplice superare questa fase, mentre per i bambini la disgregazione famigliare può rappresentare la perdita di un punto di riferimento importante: la propria famiglia. L'unità familiare rappresenta un punto di riferimento, soprattutto per i più piccoli ed è difficile per loro elaborare la rottura di questa unità, inoltre se l'evento separativo è contornato da un'area di conflitto molto forte, ciò può rappresentare un fattore predittivo di effetti psicopatologici.

Il disagio e gli eventuali problemi psicologici a cui vanno incontro i bambini a seguito della separazione dei genitori è dovuto non tanto alla separazione in sé, ma alla presenza di un'alta conflittualità tra i coniugi. Questo clima di battaglia, anche giudiziaria, contribuisce a determinare una situazione di forte disagio e malessere per i minori. Durante la separazione può accadere che i due coniugi non riescono, per svariati motivi, ad affrontare adeguatamente il processo di rottura. In questi momenti i figli vengono triangolati e devono assumere le difese del genitore con il quale vivono.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni su questo delicato tema o, chiedere un supporto può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricavo a Roma e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo