Dott. Antonio di Palma

Home » Sessualità » La sessualità maschile » Sessualità e alcol
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sessualità e alcol

Alcool e sessualità amici o nemici?

Alcol e droghe pur godendo dell'usurpata fama di essere afrodisiaci e stimolanti della sessualità sono nemici della sessualità.

Tutte le sostanze disinibenti, infatti, possono accrescere il desiderio sessuale in maniera transitoria, mentre quando sono utilizzate d'abitudine abbassano il desiderio e compromettono l'erezione erettile.

Negli ultimi decenni, la disponibilità di droghe d'abuso "vecchie" e "nuove" ha amplificato un fenomeno in parte conosciuto da secoli, infatti l'uomo, da sempre, è alla ricerca di sostanze "afrodisiache" in grado di migliorare le prestazioni e rendere più intense e piacevoli le sensazioni sessuali.

L'idea di poter curare o migliorare le difficoltà sessuali con soluzioni semplici e veloci, utilizzando pillole, vitamine o creme speciali, si sta diffondendo sempre di più, soprattutto nel mondo dei media e in quello della pubblicità.

D'altronde, chi non è attratto dalla possibilità di risolvere il suo problema sessuale una volta per tutte? Quindi molti uomini, preferiscono non consultare nessuno esperto e praticare il fai da te, non sapendo che così facendo il loro problema invece di risolversi viene accresciuto.

L'uso degli alcolici da millenni viene associata all'idea di una migliore prestazione sessuale, tanto che in molti sono convinti che sia un efficace stimolante. Ma da dove nasce questo equivoco? In effetti l'alcol, in dose moderate, svolge un'azione disinibente e ansiolitica che può avere ripercussioni favorevoli sulla socializzazione, ed essere d'aiuto soprattutto per chi soffre di eiaculazione precoce. Ma questi effetti non vanno confusi con un potenziamento della risposta sessuale, ma solo ad una certa azione disinibente.

In realtà l'alcool non solo non intensifica la reattività sessuale, ma soprattutto quando si assumono forti dose e per tempi prolungati, svolge un'azione inibitoria su tutte le fasi della risposta sessuale, col rischio di compromettere drasticamente la qualità della vita sessuale sia nell'uomo che nella donna. L'azione acuta dell'alcol può essere responsabile del deficit dell'erezione e dell'orgasmo nell'uomo e, di mancanza lubrificazione e di orgasmo nella donna.

Non vi e nulla di più sbagliato nel credere che alcool e droghe possano risolvere i problemi legati alla sfera sessuale. Una scelta del genere è decisamente controproducente, perché i problemi di natura sessuale, devono essere comunque inseriti in un contesto più ampio che è la relazione.

Le disfunzioni sessuali, visitatori visitatrici, vanno risolte in tutt'altro modo, perciò vi suggerisco qualora abbiate tentato in vari modi di risolvere il vostro problema sessuale, senza riuscirci, a contattare un esperto. Per ulteriori informazioni o, per chiedere un aiuto potete chiamare al 3470716419 o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via fratelli Wright, e a Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo