Dott. Antonio di Palma

Home » Sessualità » La sessualità maschile » Andropausa
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Andropausa

Il climaterio maschile

Andropausa si andropausa no. Per anni si è discusso dell'esistenza o meno dell'andropausa, il mondo scientifico ha definitivamente accertato, almeno per il momento, che non vi è per l'uomo un vero e proprio corrispettivo della menopausa.

Quindi l'utilizzo del termine andropausa creato per analogia con menopausa, è criticabile, in quanto non corrisponde ad una realtà clinica e ormonale equivalente a quella femminile, perché manca tutto quell'insieme di sintomi che caratterizzano la menopausa femminile.

La diminuita produzione di estrogeni, gli ormoni sessuali femminili, come tutti sanno, avviene intorno ai 50 anni e determinano una serie di processi biologici che identificano la menopausa.

Nell'uomo il processo di riduzione della produzione di androgeni, fra i quali il testosterone, è molto graduale e dura per molti anni, proprio per questo i cambiamenti fisici e mentali che ne derivano hanno un esordio lento.

L'andropausa nell'uomo, a differenza della menopausa della donna, non presenta repentine alterazioni ormonali: gli ormoni prodotti dall'ipofisi diminuiscono gradatamente, comportando una conseguente riduzione della quantità di testosterone libero, il principale ormone sessuale prodotto dai testicoli, da cui dipendono lo sviluppo e il mantenimento dei caratteri sessuali e la produzione degli spermatozoi.

L'uomo continua a produrre spermatozoi per tutta la vita e, non sono pochi i casi in cui anche quando si è avanti con l'età si riesce ancora a concepire figli. Il problema di concepimento in un uomo molto anziano è, semmai, legato più alla difficoltà di avere o mantenere un'erezione adeguata che alla produzione di spermatozoi.

Per concludere, il termine andropausa ha più una valenza culturale che medica, infatti a differenza che nel sesso femminile, in cui la cessazione della funzione ovarica è netta, contrassegnata dalla cessazione del ciclo mestruale, nell'uomo il declino della funzione sessuale avviene gradualmente. Non c'è uno specifico passaggio biologico che configuri un termine definito, una precisa temporalità come avviene per le donne.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti ricevo su appuntamento a Roma, zona Castro Pretorio e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo