Psicologo-psicoterapeuta

  • facebook
Home » Articoli di psicologia » Insicurezza
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Insicurezza

L'insicurezza non è indice di patologia, ma in alcuni soggetti questo sentimento può diventare così prorompente da coinvolgere tutti i contesti della propria vita.

Quando vi è un'insicurezza così elevata, l'individuo prova un enorme disagio psicologico, infatti, l'insicuro è costantemente incerto sulle decisioni da prendere ed è incapace di agire in vista di uno scopo.

L'insicuro è una persona che ha una grande sfiducia nelle proprie capacità, è tendenzialmente portato a sottovalutare le sue risorse e a stimare eccessivamente quelle degli altri, ma non solo, sovrastima eccessivamente anche le difficoltà che deve affrontare, per questo tende a rimandare l'assunzione di responsabilità e a mettere in atto strategie non adeguate alle circostanze.

Il consolidamento della strategia del rimandare non fa altro che diminuire la propria fiducia e aumentare la sensazione di impotenza nei confronti degli altri e del mondo.

Le persone estremamente insicure si illudono di poter valutare in anticipo tutte le possibilità e i possibili effetti, per poi passare all'azione solo quando, sono pervenuti ad una decisione corretta e definitiva.

L'insicurezza porta gli individui ad essere completamente bloccati nella loro vita, incapaci di assumersi qualunque tipo di responsabilità e di portare avanti progetti di ogni genere.

Le persone insicure il più delle volte si legano a conviventi che sentono come protettive e a cui chiedere aiuto e rassicurazioni; Il delegare ad altri, affidarsi genera una vera e propria forma di dipendenza relazionale, infatti, è proprio questo ricevere aiuto che li fa sprofondare ancora di più verso il baratro della loro insicurezza.

La psicoterapia con una persona insicura ha come obiettivo quello di guidarlo ad assumersi piccoli rischi e decisioni sempre più impegnativi, sino al raggiungimento della fiducia nelle proprie risorse e alla costruzione della propria autostima.

L'autostima è altresì fondamentale, senza la quale si innesca quel meccanismo "di complesso di inferiorità", che mina il possedimento di una identità valida, forte o almeno sufficiente a mantenere integro l'individuo, con un adeguato grado di benessere psicologico.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto può chiamare al 3470716419 o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino, via Alessandro Guidoni, Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo

Roma
Ciampino