Dott. Antonio di Palma

Home » Articoli di psicologia » Disturbo da escoriazione » Disturbo da escoriazione come riconoscerlo?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Disturbo da escoriazione come riconoscerlo?

Stuzzicamento della pelle

Nel DSM-5 il disturbo da escoriazione viene diagnosticato secondo i seguenti criteri:

A. Ricorrente stuzzicamento della pelle che causa lesioni cutanee

B. Ripetuti tentativi di ridurre o interrompere lo stuzzicamento della pelleLo stuzzicamento della pelle causa disagio clinicamente significativo o compromissione del funzionamento in ambito sociale, lavorativo o in altre aree importanti

C. Lo stuzzicamento della pelle non è attribuibile agli effetti fisiologici di una sostanza (per esempio la cocaina) o di un'altra condizione medica (per esempio la scabbia)

D. Lo stuzzicamento della pelle non è meglio giustificato dai sintomi di un altro disturbo mentale (per esempio delirio o allucinazioni tattili in un disturbo psicotico, tentativi di migliorare difetti o imperfezioni percepiti nell'aspetto nel disturbo di dismorfismo corporeo, stereotipie nel disturbo da movimento stereotipato o intenzione autolesiva nell'autolesionismo non suicidario).

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un aiuto può chiamare al 3470716419, oppure andare su contatti, ricevo a Ciampino e a Roma zona Castro Pretrorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo