Dott. Antonio di Palma

Home » Infanzia e adolescenza » Pubertà
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Pubertà

Il corpo che cresce velocemente

La pubertà è un fenomeno fisiologico che caratterizza il periodo di transizione tra l'infanzia e l'età adulta, in questa fase evolutiva si verifica una crescita accelerata, compaiono i caratteri sessuali secondari e hanno luogo profondi cambiamenti psicologici.

La pubertà, per quanto sia logicamente attesa, rappresenta sempre una sorpresa per i ragazzi e le ragazze che improvvisamente si scoprono estranei rispetto a ciò che erano stati prima.

La pubertà fa la sua comparsa in un'età media che oscilla per le femmine tra i 12 e i 13 anni e nei maschi tra i 14 e i 16 anni. Durante questa fase della vita si susseguono numerose e sostanziali trasformazioni, infatti, in un periodo relativamente breve il corpo del bambino o della bambina assumono i principali caratteri adulti.

I cambiamenti sono di tipo fisico-somatico, organico e sessuale. I primi riguardano i tessuti, le ossa, i muscoli. I cambiamenti organici si verificano a carico dei sistemi respiratorio, endocrino e riproduttivo. Per quel che riguarda i mutamenti sessuali, si completa la maturazione dei caratteri sessuali primari e si sviluppano quelli secondari questo porta nei maschi, all' accrescimento del volume dei testicoli e del pene, alla comparsa della pelosità pubica e ascellare, compaiono barba e baffi, muta la voce. Nelle femmine, invece, si assiste ad un cambiamento del seno, del bacino e dell'apparato genitale, compare la pelosità pubica e ascellare, si presenta il menarca, ovvero la prima mestruazione.

Contemporaneamente all'accrescimento fisico e ai cambiamenti ormonali, ha luogo anche un cambiamento di tipo cognitivo, emozionale e sociale, infatti, si sviluppano le capacità analitiche, si acquisisce e si affina il pensiero logico astratto, aumentano l'auto-esplorazione e la ricerca di indipendenza.

La maturazione del corpo, la comparsa dei caratteri sessuali secondari costringono i ragazzi e le ragazze ad una modifica del rapporto con se stessi percepita spesso troppo rapida e al di fuori del proprio controllo. All'accelerazione del ritmo di accrescimento non sempre corrisponde un'analoga accelerazione dello sviluppo psichico, per cui si viene a creare una sfasatura tra aspetto somatico con caratteristiche adulte e una situazione psicologica e comportamentale ancora legata a schemi infantili: per molti adolescenti ciò è fonte di disadattamento e di problemi nelle relazioni sociali.

Gentile visitatrice visitatore, se vuole avere maggiori informazioni su questo argomento o, chiedere un supporto può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricevo a Ciampino e a Roma in zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo