Dott. Antonio di Palma

Home » Test Psicologici » T.A.T
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

T.A.T

Il T.A.T (Thematic Apperception Test) è un test proiettivo a stimolo strutturato, il cui modello teorico di riferimento è quello psicanalitico e in genere non si somministra prima dei 10 anni.

Il T.A.T dopo il Rorschach è il reattivo proiettivo più utilizzato, dal quale tuttavia differisce in quanto non mira come il Rorschach ad un'analisi formale della personalità, ma a rivelare contenuti significativi e pressanti di una personalità: natura dei conflitti, bisogni fondamentali, reazioni all'ambiente.

Il T.A.T si compone di 31 tavole, ognuna delle quali rappresenta una scena con uno o più personaggi; le situazioni e le espressioni dei personaggi sono di proposito indefinite e ambigue. Al soggetto viene presentata una serie di 20 tavole scelte fra le 31 a seconda del sesso e dell'età del soggetto. Alcune tavole sono uguali per tutti i soggetti; la tavola 16 è bianca e favorisce la proiezione dell'immagine di sé in quanto il soggetto è invitato a immaginare il disegno.

Il T.A.T parte dal presupposto che un individuo, quando interpreta una situazione ambigua, quale viene rappresentata in ciascuna tavola del test, proietti sul personaggio principale, in cui si indentifica, le motivazioni, i bisogni, le emozioni che egli stesso avrebbe in un'analoga situazione.

Al soggetto viene chiesto di raccontare una storia per ogni tavola che gli viene presentata, e di raccontare quello che accade, i sentimenti che provano i personaggi rappresentati, quello che è accaduto in precedenza e come andrà a finire.

Le storie per essere significative devono essere almeno di circa trecento parole. Dopo la somministrazione si procede all'inchiesta per ottenere spiegazioni, chiarimenti e per cercare di sapere da dove il soggetto abbia tratto l'idea per la sua storia.

L'interpretazione presenta maggiori difficoltà di quella del Rorschach, perché non esistono, indicazioni di base universalmente accettate, ma svariati procedimenti di interpretazione che derivano da diversi presupposti teorico-culturali.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni sul T.A.T, può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricevo a Roma, zona Castro Pretorio, e Ciampino.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo