Dott. Antonio di Palma

Home » Dipendenze » Dipendenze comportamentali » Dipendenza da internet » Dipendenza dal gioco in borsa online
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dipendenza dal gioco in borsa online

La dipendenza dal gioco in borsa, trading online, è un fenomeno poco conosciuto, anche se il trader compulsivo agisce proprio come si comporta un giocatore d'azzardo con l'unica differenza che quest'ultimo è più facilmente riconoscibile.

La dipendenza da trading online è anch'essa in grande espansione grazie alla diffusione di applicazioni informatiche che permettono a chiunque di diventare broker di borsa per investire il proprio o l'altrui denaro.

Il piacere, la passione di giocare in borsa trova in Internet una pericolosa amplificazione, la rete, infatti, dà l'illusione di poter tenere sotto controllo l'andamento del mercato mondiale a qualsiasi ora del giorno aumentando la sensazione di onnipotenza e controllo dell'investitore.

Come nel gioco d'azzardo online, anche qui, la velocità delle transazioni finanziarie, il fatto di essere soli davanti al computer, associati con altri elementi possono facilitare una dipendenza.

Giocare in borsa non è una cosa semplice e alla portata di tutti perché, richiede una serie di capacità e competenze. Le caratteristiche che maggiormente contraddistinguono il trader sono la calma e l'obiettività che, deve mantenere soprattutto nei momenti difficili. Se non si possiedono queste caratteristiche si corre fortemente il rischio di sviluppare una dipendenza dal giocare in rete.

Il trader compulsivo è un individuo che si fa ispirare non tanto dall'esperienza e dall'obiettività ma, dall'istinto e dall'emotività, non sa mai quando fermarsi, non riconosce i propri limiti e, come succede frequentemente ai giocatori d'azzardo finisce, quasi sempre, per perdere molti soldi, che cerca poi di recuperare investendo di nuovo, correndo rischi sempre più grandi e prendendo decisioni sempre più frettolose che aumentano il rischio di nuove perdite. Si innesca così un circolo vizioso che porta il trader dilettante o di professione nel tunnel della dipendenza.

Il trattamento terapeutico per uscire dalla trappola della dipendenza da trading online è molto simile a quello del gioco d'azzardo, infatti, il buon fine della terapia sta proprio nell'intervenire sul piacere prodotto dalla spontaneità e dall'irrinunciabilità del comportamento per modificarlo in un'attività quotidiana priva di qualsiasi brivido.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo