Dott. Antonio di Palma

Home » Fobie » Ipocondria » Ipocondria e trattamento
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ipocondria e trattamento

Quando la soluzione diventa il problema

Le persone ipocondriache sono imprigionati in un circolo vizioso che consiste nella continua ricerca di rassicurazione.

E' proprio questa continua ricerca di rassicurazione che porta a un paradossale aggravamento dell'ansia (un'espressione incerta del medico farà sorgere nuovi dubbi, un valore ematico anomalo rafforzerà la convinzione di essere gravemente malati, ecc.) o a complicanze iatrogene delle procedure diagnostiche.

Spesso gli ipocondriaci arrivano a essere così stressati dalla lotta costante contro ogni minima sensazione minacciosa da abbassare le difese immunitarie e divenire letteralmente artefici di ciò che temono.

Compito della psicoterapia sarà quello di non convincere il soggetto che non ha nessuna malattia, sarebbe assolutamente inutile, ma di interrompere il meccanismo che mantiene il problema, cioè tutte le soluzioni adottate dal soggetto per dimostrare o, essere certo di non avere nessuna malattia.

Gentile visitatore visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti, ricevo a Ciampino e a Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo