Dott. Antonio di Palma

Home » Ipnosi » Ipnosi e tic
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ipnosi e tic

Perché un trattamento terapeutico che utilizza l'ipnosi può essere efficace contro i tic?

I tic, è ben risaputo, sono resistenti alla maggior parte delle terapie, inoltre si è visto, che questi spasmi involontari e improvvisi aumentano in frequenza ed intensità all'aumentare dell'ansia, quindi riducendo l'ansia, attraverso l'uso di metodi ipnotici, può avere come conseguenza la riduzione dei sintomi, anche se solo di rado è possibile eliminarli del tutto.

Generalmente si ottengono dei risultati migliori con quel tipi di tic che più facilmente possono essere riprodotti volontariamente. In questi casi, la "psicoterapia strategica" mediante la prescrizione del sintomo, che consiste nel chiedere al soggetto di riprodurre volontariamente il tic, si è rivelata molto efficace.

Per quanto riguarda, invece, quei tic che non possono essere riprodotti volontariamente, come quelli che colpiscono gruppi isolati di muscoli non identificabili, sono altamente resistenti, per quanto sia essenziale la riduzione della tensione.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo