Dott. Antonio di Palma

  • facebook
Home » Ansia » Disturbo Ossessivo Compulsivo » Vincere le ossessioni e le compulsioni
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Vincere le ossessioni e le compulsioni

Ho voluto intitolare questo breve articolo "Vincere le ossessioni e le compulsioni" per incoraggiare e motivare le persone che ne soffrono ad affrontare il problema.

Fino a non molti anni fa era largamente diffusa, tra gli addetti a lavoro l'opinione che il DOC, era difficile da curare. La buona notizia è che, in questi ultimi anni, per quanto riguarda il trattamento del DOC, sono stati fatti notevoli progressi.

Come qualunque disturbo di natura psicologica, anche il disturbo ossessivo compulsivo (DOC) ha i suoi vantaggi secondari. Per questo motivo chi ne soffre ha una scarsa o altalenante motivazione a cambiare: molta gente ha purtroppo adattato la propria vita al problema, costringendo i propri familiari a fare lo stesso.

Quindi anche per coloro che hanno già fatto uno o più tentativi terapeutici non positivi, è bene che non si rassegnino a convivere con questa problematica, ma è bene sapere, che la mancanza di risultati è dovuto probabilmente più al fatto che non sono riusciti a trovare un bravo psicoterapeuta o ad avvalersi dell'Approccio terapeutico strategico, che si è rivelato tra i più efficaci per quanto riguarda il DOC.

La psicoterapia breve ad approccio strategico comprende tecniche specifiche mirate a ridurre la frequenza e l'intrusività dei pensieri ossessivi e a evitare la messa in atto degli eventuali cerimoniali di rassicurazione.

I dati dimostrano che la stragrande maggioranza dei soggetti, che ha iniziato una psicoterapia strategica ha ottenuto notevoli miglioramenti o addirittura una completa guarigione.

Riassumendo: se le vostre ossessioni sono intense e frequenti e i rituali impegnano molto del vostro tempo, vi suggerisco di rivolgervi a uno psicoterapeuta esperto nella cura del DOC.

Altro aspetto rilevante è, che la terapia dovrà essere fatta con responsabilità e continuità, altrimenti la possibilità di neutralizzare tali comportamenti con un intervento saltuario e non metodico è molto scarsa. Se invece, perseverate giorno per giorno con un programma ben strutturato, sarete in grado di osservare piccoli miglioramenti settimana dopo settimana.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo