Psicologo psicoterapeutaAntonio di Palma

  • facebook
Home » Ansia » Disturbo Ossessivo Compulsivo » DOC da contaminazione
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

DOC da contaminazione

Benvenuto sul Disturbo ossessivo compulsivo da contaminazione o semplicemente DOC da contaminazione.

In che cosa consiste questa variante del DOC? Questa variante è caratterizzata dall'insistente fissazione che si possa essere venuti a contatto con qualche germe o sostanza dannosa o di essere stati contagiati da una malattia.

La paura di essere stati "contaminanti" può non riguardare solamente lo sporco oggettivo, ma può estendersi anche a urine, feci, sangue, siringhe, carne cruda, persone malate, genitali, sudore e persino detersivi, solventi contenenti sostanze chimiche potenzialmente "dannose".

La contaminazione temuta può riguardare anche lo "sporco" di natura sociale (il tossicodipendente, il barbone, l'anziano, ecc.) o metafisica (il male, il diavolo, ecc.).

In alcuni casi non vi è il timore di contrarre una malattia, ma un forte senso di disgusto nell'entrare in contatto con certe sostanze. Così si evita di entrare in un bagno pubblico, nel camerino di un negozio, di toccare il cassonetto dell'immondizia, di andare in un parco pubblico, di salire su un autobus, così come qualunque posto considerato sporco o "infetto".

Quando la persona entra o ha il dubbio di essere entrata a contatto con uno degli agenti "contaminanti", mette in atto una serie di rituali di lavaggio, pulizia, sterilizzazione o disinfezione, allo scopo di neutralizzare l'azione dei germi e tranquillizzarsi rispetto alla possibilità di essersi contagiato.

Questi rituali, fra cui i più comuni sono certamente il lavaggio ripetuto e particolareggiato delle mani e del corpo, dei vestiti, dei cibi e di altri oggetti personali, coinvolgono spesso i familiari, che vengono "costretti" ad evitare luoghi "contaminati" a lavarsi più del necessario.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, e Roma, zona Castro Pretorio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo

Roma
Ciampino