Diventare genitori

Set 7, 2015

Diventare genitori

Stile autorevole, permissivo/lassista o autoritario?

Diventare genitori è un mestiere difficile. Come educare un figlio e che stile educativo è meglio avere con lui? Sicuramente alcuni tipi di atteggiamenti possono essere fortemente disorientativi e confusivi per il bambino.

Quale stile educativo è preferibile avere per crescere i figli senza grossi problemi psicologici?

In ogni famiglia esistono caratteristiche specifiche espresse attraverso uno stile comunicativo e relazionale che si instaura tra genitori e figli. Possiamo distinguere 4 tipi diversi di stili educativi: autoritario, permissivo/lassista, autorevole e disimpegnato.

Quali di questi modelli o stili relazionali o comunicativi sarebbe meglio, per i genitori, adottare e quali invece è da evitare per far si che i figli possano crescere senza sviluppare forme di patologia o comportamenti problematici?

La coppia genitoriale a prescindere dal fatto di continuare a vivere sotto lo stesso tetto, di essere separati o divorziati, devono avere un ruolo autorevole per il figlio/i, nel senso di essere un riferimento, un sostegno su cui i figli sanno di poter contare.

Sicuramente essere autoritari o lassisti può avere delle controindicazioni sul benessere psicologico dei figli.

Lo stile autorevole è quello che produce degli effetti positivi sui propri bambini. Il bambino con i genitori autorevoli tende ad essere più fiducioso rispetto alle proprie possibilità, è socialmente responsabile e dotato di autocontrollo, maggiormente cooperativo con l’altro.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 3470716419 o, cliccare su contatti. Ricevo a Ciampino, via Alessandro Guidoni, Roma, zona Castro Pretorio.

Lo stile educativo autorevole

Lo stile educativo dei genitori ha un grande impatto sul benessere dei figli.
Leggi di più

Genitori permissivi

Come fare per crescere figli maturi e sicuri?
Leggi di più

Dove Siamo

Ciampino

Roma