Fobia scolare come riconoscerla?

Dic 4, 2014

Fobia scolare come riconoscerla?

Che cos'è la fobia scolare? La fobia scolare è quel fenomeno caratterizzato dal rifiuto, quasi irrazionale, da parte del bambino o bambina di andare a scuola.

La fobia scolare è quasi sempre la manifestazione di un disagio che il bambino vive nell'ambito famigliare, quindi è importante non sottovalutare questo campanello di allarme.

Accade che il bambino al mattino prima di andare a scuola, soprattutto quando il genitore cerca di obbligarlo, si oppone con reazioni molto intense, o addirittura di panico.

Il bambino mette in atto improvvise crisi di pianto e supplica i genitori garantendo che andrà a scuola il giorno dopo.

Il rifiuto della scuola può manifestarsi anche con sintomi psicosomatici, come dolori addominali, nausea, vomito, cefalee, e disturbi del sonno.

Nei casi in cui il bambino sembra calmarsi, per cui si fa accompagnare a scuola, può riprendere a piangere appena la madre si allontana e a volte può anche tentare di fuggire dalla classe e così via.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Fratelli Wright, e Roma, zona Castro Pretorio.

Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Disturbi Specifici dell'Apprendimento

I DSA sono caratterizzati da significative difficoltà  nell'acquisizione e nell'uso di diverse abilità .
Leggi di più

Dove Siamo

Ciampino

Roma