Stipsi funzionale

La stipsi funzionale è un disturbo dell’intestino quasi sempre di origine psicologica. Consiste in una ridotta frequenza di scariche intestinali. Meno di due evacuazioni per settimana, fino a una ogni 15 giorni).

Nella diagnosi, è sempre prima escludere che non sia sostenuta da malattie organiche importanti. Il mega colon congenito, le malformazioni anorettali, la fibrosi cistica, l’ipotiroidismo e le anomalie del midollo spinale possono favorire la stipsi funzionale.

La funzione intestinale è una di quelle condotte fisiologiche che non hanno bisogno di apprendimento. Questo a condizione che  venga lasciata funzionare spontaneamente, mentre si modifica quando diventa contenitore di emozioni al servizio di problemi emotivi.

La stipsi è un disturbo che collega il mondo interno del bambino con il contesto familiare, ma non è una malattia.

La psicoterapia della stipsi funzionale è utile perché spesso riesce, anche in tempi brevi a risolverla ed evitare così che si possa cronicizzare.

Quindi è importane che i genitori seguano i suggerimenti che gli vengono dati e rassicurati sul fatto che il bambino non corre nessun rischio per la sua salute.

I genitori che sono disponibili ad interrompere tutto quello che hanno fatto fino a quel momento per risolvere il problema, vedranno scomparire il problema in tempi molto brevi.

Una psicoterapia più strutturata seve quando  si è in presenza di genitori con personalità rigide o patologie serie. In questi casi vi è un possibile rischio che il bambino possa sviluppare delle problematiche più serie.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, sulla stipsi funzionale, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo su appuntamento a Ciampino, via Alessandro Guidoni, Roma, zona Castro Pretorio.

Dove Siamo

Ciampino

Roma