Consulente Tecnico d'Uffico

La consulenza tecnica d’ufficio consiste in un’indagine affidata ad un esperto psicologo forense nominato dal Giudice Istruttore per fornire cognizioni e chiarimenti tecnici che siano necessari ad accertare e valutare un danno derivato da un fatto illecito.

Il Giudice formula il quesito, con il quale vengono specificati esattamente i punti che dovranno essere oggetto della perizia, in seguito il CTU procede alle indagini e agli accertamenti per valutare la presenza e la consistenza del trauma.

Allo scopo occorre un’analisi approfondita della personalità che si avvale non soltanto di colloqui clinici, ma anche di test di livello, test di personalità e test neuropsicologici, al fine di valutare, oltre alle eventuali alterazioni delle funzioni mentali primarie di pensiero, anche gli stati emotivo-affettivi, la struttura e la sovrastruttura dell’Io, nonché i meccanismi difensivi.

Il CTU alla fine della sua indagine stende una relazione che contiene le risultanze tecniche degli accertamenti le risposte al quesito postogli dal Giudice. La relazione deve essere poi depositato presso l’ufficio del Giudice Istruttore, nel termine fissato da quest’ultimo, e servirà al Giudice come elemento tecnico utile ai fini della decisione della causa, che spetta comunque all’Autorità Giudiziaria a prescindere dalle conclusioni del CTU.

Gli ambiti applicativi in cui il CTU psicologo può essere chiamato a valutare gli aspetti non patrimoniali del danno alla persona sono: il danno da lutto; il danno da nascita indesiderata, il danno da wrongful life, il danno da menomazione fisica, il danno alla sfera sessuale, il danno da menomazione della capacità visiva, il danno estetico, il danno da mobbing, il danno da stalking, il danno da colpa professionale, il danno da gaslighting, il danno da disinteresse genitoriale.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni sul danno non patrimoniale, può chiamarmi o contattarmi, ricevo a Roma e Ciampino.

Danno da morte

Danno da morte Il danno da morte rientra nella categoria del danno psichico e si delinea come la lesione del diritto alla salute psichico subito dagli stretti congiunti, in conseguenza della morte di un famigliare per un fatto illecito altrui. Stretti...
Leggi di più

Dove Siamo

Ciampino

Roma