Anoressia con exercising

L’anoressia con exercising è caratterizzata da una eccessiva attività fisica. L’anoressia nervosa può presentarsi in molte forme. Una variante è che alla eccessiva restrizione alimentare possa essere associata una intensa attività fisica al solo scopo di bruciare più calorie possibili.

Colpisce soprattutto le giovanissime, e ha come scopo il bruciare più calorie possibile, ad avere una restrizione alimentare.

L’eccessivo esercizio fisico può assumere un ruolo più importante della stessa restrizione alimentare. Le giovanissime anoressiche possono anche lasciarsi convincere a mangiare di più, ma sono molto resistenti a fare a meno dell’attività motoria.

Sono ragazze che solitamente sfruttano qualsiasi occasione e momento per muoversi e bruciare calorie. Possono salire e scendere scale a ripetizione, vagare per ore e ore senza sosta o ripetere centinaia di volte esercizi faticosi di tipo aerobico.

La paura di ingrassare, le porta ad un progressivo ritiro sociale, per dedicarsi esclusivamente ad una intensa attività fisica. Questi soggetti vanno incontro, a causa dell’eccessiva attività motoria, a lesioni di vario tipo come tendiniti, gonalgie, talloniti, lesioni muscolari. Tuttavia non sono sufficienti a farle desistere dal rallentare o prendersi una pausa.

La psicoterapia, nei casi di anoressia con exercising, ha come obiettivo non solo il recupero di un peso normale, ma allo stesso tempo anche la regolazione dell’attività motoria, che proprio come il mangiare, dovrà diventare un piacere piuttosto che un dovere e trasformarsi da ossessione compulsiva, in una attività fisica salutare.

Gentile visitatrice visitatore, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto può chiamare al 3470716419 o, andare su contatti. Ricevo su appuntamento a Ciampino, via Alessandro Guidoni, Roma, zona Castro Pretorio.

Dove Siamo

Ciampino

Roma