L'alimentazione da zero a due anni

Feb 1, 2016

L’alimentazione da zero a due anni

L’alimentazione dei bimbi e bimbe molto piccoli è uno di quei temi che preoccupa e mette maggiormente in difficoltà i neogenitori.

Il periodo successivo al parto è una fase di grande fragilità emotiva per la madre, che per colmare le proprie incapacità e insicurezze si circonda dei pareri di familiari e amici che il più delle volte, pur con le migliori intenzioni, finiscono per aumentare la confusione e svalutarla.

La paura più frequente delle neomamme è quella di non riuscire a produrre abbastanza latte per nutrire il figlio. Questa preoccupazione può in alcuni casi diventare una vera e propria ossessione: “Basterà il latte?” “Quanto ne avrà preso?” “Continuerò ad avere latte?” Queste paure e l’ossessione possono arrivare a bloccare un processo naturale e spontaneo come quello dell’allattamento.

Altra fase di estrema preoccupazione per la neomamma è quella dello svezzamento. A partire dai sei mesi circa, si verificano importanti cambiamenti nell’alimentazione del bambino. In questa fase si passa progressivamente dalle pappe ai cibi solidi, introducendo gradualmente tutti gli alimenti.

In questo Periodo il bambino scopre i suoi gusti e il genitore stabilisce le regole per una corretta educazione alimentare condizionando, per gli anni successivi, il rapporto del figlio con il cibo.

Perché non mangia? Cosa fargli mangiare? Quando imparerà le regole della buona educazione a tavola? Cosa devo fare per dargli la pappa? Come faccio a fargli finire tutto quello che ha nel piatto?

Un approccio sbagliato da parte dei genitori rispetto al cibo, favorisce lo sviluppo di futuri disturbi alimentari. Quindi da parte dei genitori è importante acquisire comportanti più idonei allo scopo di venire in contro ai bisogni nutrizionali nel breve termine, ma anche come prevenzione per evitare problemi alimentari per il futuro.

Gentile visitatore/visitatrice, se desidera avere maggiori informazioni o chiedere un supporto, può chiamare al 347.0716419, o cliccare su contatti, ricevo a Ciampino, via Alessandro Guidoni, Roma, zona Castro Pretorio.

Dove Siamo

Ciampino

Roma